Quando il caldo si fa particolarmente torrido, non c’è luogo che non venga infestato da mosche e moscerini. Questi insetti sono soliti insediarsi nei luoghi maggiormente frequentati dall’essere umano, ragion per cui prediligono indistintamente abitazioniuffici pubblicinegozi di generi alimentari, barristoranti e molto altro ancora.

come eliminare le mosche in casa
Disinfestazione mosche in casa
disinfestazione mosche ristorante
Disinfestazione mosche nel ristorante
  • Quando Fare la Disinfestazione Mosche e Moscerini?

Non si tratta di un fenomeno raro dunque, ma ciò non toglie che la loro presenza possa rivelarsi particolarmente irritante e fastidiosa. Le infestazioni talvolta possono peraltro degenerare al punto tale da rendere necessario l’intervento di una squadra di professionisti del settore che sia capace di purificare l’ambiente e di mandare via mosche e moscerini. 

Malattie Causate dalle Mosche e dai Moscerini

Nel caso in cui la presenza di mosche e moscerini si riveli particolarmente fastidiosa, è necessario ricorrere ad una vera e propria disinfestazione. Sebbene si tratti di insetti effettivamente innocui, è ovvio che convivere con essi non sia affatto gradevole, anzi. 

La mosca è un ospite sgradito perché la sua presenza è veramente fastidiosa: volando di continuo produce un ronzio quasi ossessivo e snervante, senza ovviamente trascurare il fatto che tende a posarsi su qualunque superficie: non solo su oggetti di uso comune e sulle persone, ma anche sul cibo, il che può diventare veramente irritante.
Essendo attratte come calamite dagli alimenti che per fretta o per disattenzione vengono lasciati su mobili e piani di lavoro, le mosche si poseranno su di essi rendendoli inservibili.
Per questa ragione è essenziale che i ristoranti e le attività commerciali, in particolar modo, prestino la massima attenzione a questo fenomeno e si accertino che le mosche vengano debellate nel minor tempo possibile.

cibo attira mosche
Mosche sul cibo

Non sono sintomatiche di un luogo ben pulito e igienizzato: sono bensì un potenziale veicolo di germi, tant’è che in alcuni casi sono anche portatrici di malattie.

Differenze tra Mosche e Moscerini

Per quanto riguarda i moscerini, che a differenza di quanto si pensa non sono delle mosche giovani ma degli esemplari adulti che hanno semplicemente delle dimensioni contenute, sono fastidiosi tanto quanto le mosche. 

moscerini in casa
Foto di moscerini in casa.

Anch’essi, come le mosche, hanno un’autentica predilezione per gli alimenti: sono, di conseguenza, l’incubo di chi gestisce locali e attività in cui si serve cibo.
La situazione si fa pericolosa quando i moscerini iniziano a muoversi e a volare di superficie in superficie in gruppi particolarmente folti: è questo il campanello d’allarme che indica che la disinfestazione debba essere effettuata il più rapidamente possibile.

Inoltre, ed è bene sottolinearlo, i moscerini possono pungere l’essere umano.

Come Avviene una Disinfestazione da Mosche?

A questo punto non resta che capire come avvenga la disinfestazione di un’abitazione, di un locale pubblico o di un ufficio privato da mosche e moscerini.

Innanzitutto è doveroso specificare che vi si debba fare ricorso solo nel caso in cui la presenza di questi insetti si renda massiccia: non deve essere allarmante, per intenderci, il fatto che vi sia solo qualche esemplare, perché non necessariamente è sintomatico di un’infestazione.

Gli esperti si dedicheranno in un primo momento al riconoscimento del tipo di insetto che infesta l’ambiente che necessita di essere sanificato: molto probabilmente si tratterà di semplici mosche domestiche, ma non è da escludersi che quelle che si aggirano per la casa o per il ristorante siano falene, mosconi o altre varianti.
L’identificazione della tipologia di mosca infestante riveste un ruolo di primo piano ai fini della riuscita del trattamento: ogni mosca si comporta in modo diverso e ha un ciclo di riproduzione che differisce da quello di altri insetti simili, ragion per cui è necessario predisporre dei trattamenti ad hoc che possano effettivamente risolvere la problematica.

Risulta altrettanto indispensabile l’individuazione del luogo in cui le mosche hanno deposto le proprie uova: molto probabilmente si tratterà di una zona umida perché è l’ambiente più adatto alla deposizione, ma non è detto.

Una volta individuata la fonte, i professionisti si occuperanno poi di eliminare tutti gli esemplari adulti che si sono stabiliti nella zona infestata: utilizzeranno presumibilmente degli insetticidi, ma qualora si rilevassero insufficienti potranno adoperare anche esche ed altri dispositivi tecnologici appositamente elaborati.
Funziona allo stesso modo la disinfestazione dai moscerini, che richiede però una preventiva ed impeccabile igienizzazione degli ambienti. In tal caso sarà opportuno anche eliminare eventuali ristagni d’acqua sui quali i moscerini tendono a gravitare.

Contatta uno dei nostri

Lascia una Valutazione!