Trattamento Endoterapico

Trattamento Endoterapico



Certamente opteremo per un trattamento endoterapico alla vostra palma se non è gravemente danneggiata e se, quindi, è possibile salvarla evitando il completo abbattimento.


Come ben illustrato nella pagina "endoterapia" questa tecnica consiste nell'iniettare direttamente all'interno del tronco la deve nuovamente riuscire per penetrare nuovamente di 3-4 cm. Questa operazione di inserimento e ripresa va ripetuta più volte fino al raggiungimento di 20-25 cm di profondità. In questo modo si consente alla soluzione di essere trasportata dal tronco fino all'estremità delle foglie senza trovare vasi (o trachee) chiuse. E' indispensabile delegare questa fase a personale tecnico altamente specializzato poiché anche solo l'apertura di un foro è un momento delicato e fondamentale per la buona riuscita dell'iniezione.


Si può scegliere di iniettare la soluzione insetticida tramite delle apposite capsule o tramite aghi collegati a dei rubinetti. Il liquido iniettato è composto da tre elementi: - uno attivo contro il punteruolo rosso - una parte di concime destinato a ristabilire e promuovere la ripresa vegetativa della palma - un agente che previene eventuali infezioni sul foro Quando è possibile praticare la tecnica endoterapica nella cura delle palme colpite dal punteruolo rosso, questa si rivela efficace ed incisa. Spesso consente una buona ripresa vegetativa fino alla produzione di nuovi germogli.  



Contattaci adesso per ricevere maggiori informazioni sul nostro servizio di disinfestazione palme con trattamento endoterapico.

Chiamaci al numero verde 800 984 755 o clicca QUI per compilare il modulo di richiesta informazioni: sarai ricontattato da un nostro consulente e potrai fissare un appuntamento con un nostro tecnico specializzato.

Contattaci
Caricamento in corso ...