I Folcidi (Ragno Pholcidae)

pholcidae
Identificazione e Biologia

I Folcidi, definiti scientificamente Pholcidae, sono una famiglia di ragni appartenente all’ordine Araneae.
Nella lista dei generi di Pholcidae vengono elencate 90 specie con nomi differenti; la più conosciuta è la specie artema pholcidae.
Questa specie risulta essere la più comune all’interno delle abitazioni italiane e proprio per questo gli vengono affibbiati molti altri nomignoli comuni come ragni-gambalunga, ragni di cantina e ragni di casa.

 

Aspetto Fisico

Questa specie è di costituzione estremamente fragile, ed ha dimensioni che variano da 2 a 10 millimetri, mentre le zampe sono decisamente più lunghe arrivando a superare senza problemi anche i 30 millimetri.
Il colore del corpo varia dal grigio al marrone con diverse striature.

 

Comportamenti e Habitat

Le loro tele hanno dei disegni piuttosto irregolari, su cui rimangono appesi a testa in giù.
Gli habitat preferiti del Pholcidae sono in genere luoghi bui come caverne, cantine, magazzini o tane di mammiferi abbandonate.

La ragnatela non possiede capacità adesive, ma è strutturata in modo da rendere difficile la fuga all’insetto che vi capita dentro; a quel punto il ragno si appresta ad avvolgere la preda con più fili e la mangia quasi immediatamente.
I loro chelicheri sono poco perforanti e quindi non vengono quasi mai utilizzati per avvelenare la vittima.

pholcidae

Esemplare di Pholcidae

Infestazione di ragni:

Questi ragni non provocano veri e propri danni alla salute di uomini e animali ma rappresentano un enorme fastidio se l’infestazione diventa seria e si espande dal giardino o dalla cantina fino all’interno dell’abitazione.

Non sono necessari metodi invasivi e chimici per debellare un’infestazione di folcidi ma bensì basta soltanto localizzare le ragnatele, rimuoverle e aspirare con cura i soggetti.
Dopo la rimozione è consigliabile disinfettare e tenere le zone più a rischio costantemente pulite e in ordine cosi da prevenire un ritorno indesiderato.

Nel caso in cui le colonie si ripresentassero con alta frequenza e i classici metodi di alta sanità e ordine non bastassero, leggi la nostra guida per una disinfestazione efficace oppure rivolgiti ad una ditta professionista.