La Thermobia domestica è un piccolo insetto attero dell’ordine dei Thysanura, famiglia Lepismatidae, commensale dell’uomo associato agli ambienti domestici; ha un corpo lungo tendente al colore grigio, è più ampio vicino alla testa e si ridimensiona lungo la coda; non posseggono ali e possono arrivare ad una grandezza massima di circa 3 centimetri.

Questo insetto viene spesso confuso con il pesciolino d’argento“, i due sono molto simili nell’aspetto presentando differenze solo nelle dimensioni di corpo, antenne e cerci.

thermobia domestica

Non si trova facilmente negli ambienti esterni perché preferisce luoghi umidi e caldi come vicino a dei forni (o fonti di calore) e sotto le tubature dell’acqua.
Altri posti in cui possono nascondersi sono dietro la carta da parati, sulle librerie e nei pressi di fonti alimentari.

La Thermobia domestica mangia praticamente tutto, inclusa la farina, la gomma, la carta, la colla, zucchero, carne essiccata, il cotone, i cereali, la seta e il lino

Le femmine adulte della specie iniziano a deporre uova dopo il primo mese e mezzo di vita quando le temperature variano da i 32 ai 41 gradi centigradi.

Possono deporre fino a 195 uova durante la loro intera vita. Le uova si schiudono liberando le ninfe dopo un’incubazione di due settimane circa. La durata massima della loro vita è di 4 mesi.

Danni Provocati dalla Specie

Non sono nocive a persone o animali ma arrecano danno alle rilegature di libri, alla carta da parati, e cibo secco; possono inoltre danneggiare i tessuti.

Una buona igiene respinge la riproduzione dell’insetto. Per eliminare del tutto il problema è necessario utilizzare pesticidi come ad esempio “Suspend SC“. La rimozione di vecchi giornali, libri, scatole e vestiti aiuterà a prevenire la comparsa dell’insetto. Anche l’utilizzo di un deumidificatore può aiutare la causa di prevenzione e controllo.


Contattaci adesso per ricevere maggiori informazioni sul nostro servizio di disinfestazione thermobia domestica

Contatta uno dei nostri

Lascia una Valutazione!