Colubridi

Identificazione e Biologia

colubridi italiani

 

I Colubridi, conosciuti anche con il nome scientifico Colubridae Viperidae, sono una vasta famiglia di serpenti che include oltre 800 specie, diffusi in ogni habitat delle terre emerse e nella maggior parte dei continenti, tranne che per l’Antartide.
Fra di essi si annoverano specie centro e sud-africane in grado di iniettare un veleno che può essere letale per l’uomo.

Aspetto Fisico

Questa specie è di taglia e lunghezza che va in media da i 100 ai 200 cm; la loro testa è larga, gli occhi sono grandi e, proprio come le narici, sono posizionati lateralmente.
Tutte le specie presentano larghe squame ventrali e la loro coda è variamente allungata e prensile solo in rarissimi casi.

colubridae

Abitudini Alimentari e Biologia

Questi serpenti si nutrono in norma di lucertole, gechi, camaleonti, piccoli uccelli e mammiferi.
Talvolta mangiano anche altri serpenti e il cannibalismo è comune.
Le prede sono ingoiate vive o dopo essere state soffocate dalla morsa delle loro spire.
La maggior parte delle specie è ovipara con deposizioni notevoli, da 1 fino a oltre 100 uova, ma esistono anche specie vivipare e ovovivipare.

 

Habitat

I Colubridi sono la famiglia che raggruppa gran parte dei generi e specie di serpenti esistenti e proprio per questo motivo possono essere localizzati in tutti e continenti della Terra eccetto l’Antartide.

 

Specie presenti in Italia:

Elaphe (E. quatuorlineata);
Zamenis (Z. lineatus, Z. longissimus, Z. situla);
Hierophis (H. gemonensis, H. viridiflavus);
Hemorrhois (H. hippocrepis);
Coronella (C. austriaca, C. girondica);
Macroprotodon (M. cucullatus);
Telescopus (T. fallax).

 

Rischi da Infestazione

Al contrario delle vipere, altra specie diffusa in Italia, i Colubridi non possiedono denti perforati e specializzati nell’inoculazione del veleno.

 

 

Contatta Disinfesta per una disinfestazione Colubridi
Richiedi il preventivo gratuito!

 

 

Contattaci
Caricamento in corso ...