La Pulce dell’Uomo (Pulex Irritans)

Identificazione e Biologia

La Pulex irritans, più comunemente conosciuta come pulce dell’uomo, è una specie di pulce cosmopolita che infestare, al contrario di quanto si possa pensare dal nome, non solo l’uomo.

pulex irritans
Aspetto Fisico

pulce adulta:
Il corpo delle pulci misura generalmente da 1,5 a 3,3 mm ed ha una forma appiattita da lato a lato permettendo un facile spostamento tra i peli o le piume sul corpo dell’ospite.
La loro bocca è come un tubo che facilita il nutrirsi succhiando il sangue degli animali che infestano.
Le zampe delle pulci sono sempre più lunghe rispetto al corpo e adatte a grandi salti, rispetto alle loro dimensioni.
La Pulex irritans è un po’ più piccola della norma, è di colore nero e salta di meno rispetto alle altre specie del suo genere ma non per questo è meno pericolosa; può infatti pungere ovunque.

uova di pulci:
Le uova delle pulci misurano circa 0,5 millimetri, hanno una forma ovale, sono di colore bianco-perlacee, e vengono depositate direttamente sull’ospite.
Le feci di pulci si individuano cercando attentamente dei piccoli pallini neri.

 

Habitat

Le pulci adulte sono parassiti soprattutto dei mammiferi, le larve invece richiedono habitat specifici, associati più che altro alle abitudini di nidificazione degli ospiti, più che al tipo di sangue.
L’habitat preferito delle larve di pulce è un luogo sostanzialmente buio e umido come per esempio lettiere di animali e la peluria peluria del tappeto.

Ciclo Vitale

Le pulci sono in generale molto prolifiche, con un numero di uova deposte molto elevato.
La Pulex irritans, ad esempio, depone dalle 4 alle 8 uova dopo ogni pasto, una singola femmina quindi può produrre anche 1000 uova durante il corso della sua vita, che normalmente dura due anni.
Le uova di pulce non si attaccano saldamente all’ospite, e cadono facilmente quando vengono scosse o grattate.
Le uova delle pulci si schiudono in circa una settimana, dando origine a larve di 1,5 millimetri di colore bianche.
Nella fase di pupe, le larve delle pulci rimangono racchiuse in un bozzolo di seta coperto di detriti per meglio mimetizzarsi.

Danni Provocati

Punture di pulci sull’uomo:
Le pulci possono essere vettori di molte malattie e possono trasmettere vermi parassiti; le punture delle pulci sono di solito in linee di tre, proprio come le cimici.
Il morso della pulce persiste per un paio di giorni, ed irrita molto la pelle.

Infestazione pulci:
Le infestazioni di Pulex irritans sono rare in Italia, il parassita è infatti a rischio di estinzione in conseguenza al progredire delle norme igieniche, e la si può quasi esclusivamente trovare nelle zone agricole in presenza di allevamenti di maiali.
Differenti specie di pulci possono infestare lo stesso animale nello stesso momento (umani inclusi).

 

Disinfestazione pulci

Per una disinfestazione pulci contatta la nostra ditta o leggi la nostra guida!