Il servizio di sanificazione ambientale è l’intervento professionale che comprende l’insieme dei trattamenti e azioni effettuate con lo scopo di rendere sane alcune specifiche aree dopo la disinfestazione.

Questo importante trattamento si avvale di una serie di attività quali la pulizia profonda e la disinfezione degli ambienti agendo quindi in favore di un miglioramento della condizione del microclima agendo sulla temperatura ambientale, l’umidità che non deve essere eccessiva ed una corretta aerazione dei locali. 

Il monitoraggio e la disinfestazione sono interventi fondamentali in caso di presenza d’infestazioni di varia natura sia per quanto riguarda i privati che le aziende e ancora di più nei locali pubblici.

È importante però, che in seguito alla disinfestazione è bene effettuare un intervento di disinfezione e sanificazione degli ambienti per renderli perfettamente vivibili.

sanificazione
Sanificazione in Azienda o in Ufficio.
sanificazione in casa
Sanificazione in Casa.
sanificazione ospedali
Sanificazione Ospedaliera.

* La sanificazione ospedaliera è un trattamento di sicurezza igienico-sanitaria prevista dalla legge.

1.

Pulizia

Prima di tutto si deve intervenire con una pulizia a fondo degli ambienti in cui è stata effettuata la disinfestazione in modo da eliminare tutti i corpi morti di animali e insetti infestanti. Inoltre si devono rimuovere con molta cura la polvere che può contenere escrementi, pelle, pelo e qualsiasi genere di resto organico e inorganico che possono contribuire a diffondere malattie o provocare allergie.

I prodotti, i macchinari e le tecniche utilizzate durante la pulizia professionale non sono gli stessi che si adoperano nella routine casalinga.
È importante quindi rivolgersi a professionisti del settore per ottenere un risultato ottimale e definitivo.
Gli esperti sapranno inoltre consigliare i trattamenti di mantenimento ed eventuali modifiche o miglioramenti per evitare umidità, raccolta di sporcizia ed ulteriori dettagli per far sì che l’ambiente resti in ottime condizioni igienico sanitarie.

pulizia post disinfestazione in casa
Pulizia post disinfestazione in casa
2.

Disinfezione

Dopo la pulizia si passa alla disinfezione degli ambienti in modo da eliminare eventuali batteri, microbi e agenti patogeni rimasti attivi. Si sa ormai molto bene che gli infestanti sono portatori di malattie anche molto gravi, scarafaggi, topi, ratti, mosche, formiche, piccioni e volatili in generale sono potenziali veicoli di microorganismi a carattere patogeno come la Salmonella, la Leptospirosi e Escherichia Coli.

disinfezione professionale
Disinfezione Professionale.

I professionisti della disinfezione sono preparati e sempre aggiornati per agire in completa sicurezza per sé stessi e soprattutto per gli abitanti dell’edificio da trattare.
Per effettuare tale intervento si utilizzano appositi dispositivi e prodotti chimici o naturali studiati per un utilizzo professionale e che quindi hanno una maggiore potenza ed efficacia dei metodi casalinghi. Ciò garantisce una disinfezione profonda degli ambienti dopo la disinfestazione.

Grazie all’intervento professionale di operatori che applicano i protocolli di disinfezione si possono evitare spiacevoli incontri che provocherebbero pesanti conseguenze per la salute dei familiare, dei dipendenti e dei clienti a seconda del caso. 

SCOPRI DI PIÙ: Approfondimento sulla Disinfezione Ambientale

3.

Sanificazione

In seguito alla disinfezione si può procedere con la sanificazione finale degli ambienti che già è a buon punto con i precedenti trattamenti di pulizia e disinfezione. 

La sanificazione riguarda quelle operazioni atte a restituire un ambiente sano e vivibile per le persone che lo frequentano.

Per questo motivo si devono verificare alcuni fattori importanti riguardo il valore di umidità presente negli ambienti, la ventilazione che deve essere sufficiente ad ottenere un ricambio d’aria in ogni angolo del locale e la temperatura interna adeguata.

Se un ambiente risulta essere poco ventilato, pieno di umidità e con una temperatura elevata si viene a creare un habitat perfetto per la prolificazione di molti microbimuffe e anche insetti come per esempio le blatte che amano queste caratteristiche. 
Se non si effettuano le dovute operazioni sopra descritte e si ristabilisce un adeguato microclima negli ambienti trattati, si rischia contrarre malattie e allergie nonostante l’assenza degli infestanti eliminati durante le operazioni messe in atto dai tecnici disinfestatori.

sanificazione e sanitizzazione
sanificazione e sanitizzazione.

Inoltre si favorisce la creazione dell’habitat naturale degli insetti e animali infestanti rendendo vano il lavoro effettuato precedentemente.

Contatta uno dei nostri