Euscorpius germanus

 

Identificazione e Biologia

euscorpius germanus
L’Euscorpius germanus, conosciuto anche con il nome comune di scorpione germanico, è un genere di scorpione appartenente alla famiglia Euscorpiidae, molto diffusa in tutta Europa.

 

Descrizione

Lo scorpione germanico hanno solitamente il corpo lungo tra i 20 e i 60 mm e sono caratterizzati da grandi chele e coda molto lunga e sottile.
Il pidigio nella parte finale della coda viene utilizzato da questa specie quasi esclusivamente a scopo di difesa oppure per inoculare il veleno nelle prede più grandi di loro.

 

 

Abitudini e Comportamenti

Come ogni altro genere di scorpioni, gli Euscorpius germanicus hanno prevalentemente abitudini notturne e trascorrono il giorno in tane all’interno di crepe, anfratti, legnaie o anche nascosti sotto i sassi.
Gli scorpioni germanici hanno un atteggiamento piuttosto schivo e iniziano il ciclo di riproduzione durante la stagione primaverile e anche in quella estiva.

 

Diffusione

Questi scorpioni sono diffusi soprattutto nell’Europa mediterranea e si espandono fino al sud dell’Europa centrale.
Alcune specie però, sono state introdotte anche al di fuori delle zone più popolate da essi, come ad esempio in Inghilterra.

Danni Provocati

 

Puntura Euscorpius germanicus:
La puntura dello scorpione germanico può essere paragonata alla puntura di un’ape; è in genere innocua per l’uomo e, solo nel peggiore dei casi, arriva a provocare un lieve dolore e arrossamento nella parte interessata.

 

Disinfestazione Scorpioni

Come abbiamo letto sopra questo scorpione non è mortale ma in caso di grave infestazione può comunque causare disagi e problemi; se lo avvistate in casa o in una struttura commerciale, è fondamentale concentrarsi su:

1. Eventuali punti di accesso della proprietà;

2. Eventuali zone di rifugio per scorpioni.

Una volta localizzati i probabili punti di accesso sigillateli e chiamate una ditta di disinfestazioni per eliminare il problema.